Mission & Vision

MISSIONE EDUCATIVA

Formare cittadini competenti e consapevoli
Il Giorgi si propone di formare dei giovani maturi e equilibrati, capaci di trovare un proprio ruolo nella società, consapevoli e autonomi, in grado di prendere decisioni, critici ma tolleranti e costruttivi, preparati professionalmente e culturalmente.

 

LA VISION

La scuola, punto di riferimento per il territorio, in grado di cogliere la sfida dei tempi e sostenerne la crescita.
Il Giorgi vuole continuare ad essere il punto di riferimento per la formazione tecnica per il territorio, mantenendosi sempre a livelli di eccellenza per qualità, completezza e innovazione dell’offerta formativa.

 

I VALORI

Passione, responsabilità, etica, ricerca ed innovazione
Il Giorgi vuole far crescere, nel suo essere comunità educante, passione, responsabilità, etica, ricerca ed innovazione.

 

LA QUALITÀ

Consegnare agli studenti le chiavi dei saperi perché possano esercitare in maniera attiva, consapevole e critica diritti e doveri di cittadinanza nell’ottica della globalizzazione.

 

CAPISALDI DELLE SCELTE DI SISTEMA

  • Continuità con la tradizione
    Il Giorgi continua nell’impegno della formazione seria, qualificata ed efficace, senza cedimenti alle sirene demagogiche del lassismo e del disimpegno. Ritiene importante dare risposte certe in termini di formazione dell’uomo e del cittadino, facendosi garante di un alto profilo degli apprendimenti e delle competenze e scommettendo sulla scuola di tutti secondo ciascuno. I nostri ragazzi dovranno essere in grado di affrontare l’università con tutti gli attrezzi culturali necessari e dovranno, insieme, costituire, per aziende e realtà produttive, certezze in termini di profili professionali molto competitivi e qualificati.

  • Innovazione
    Il Giorgi è capofila del Polo regionale ”Polo Apulia Energia” teso ad implementare, nel settore della Energia, nuove forme di ricerca e collaborazione tra scuola e mondo delle imprese.
    Il Giorgi fa parte, altresì, delle sette scuole d’Italia coinvolte nella sperimentazione degli ordinamenti, tesa a delineare un nuovo modello di scuola e un’inedita alleanza tra mondo della formazione e mondo del lavoro. Il riferimento è al percorso di Apprendistato attivato lo scorso anno in collaborazione con Miur, Enel, MPLS, Regione Puglia. Accanto, vanno evidenziate nuove forme di collaborazione con aziende ed associazioni nazionali, tra cui stage per tutte le specializzazioni nel territorio di Brindisi e in quello dell’Emilia Romagna.
    Ed è all’interno dei processi sperimentali di innovazione che si colloca la partecipazione, su selezione, del Giorgi al Rome Maker Faire – The European Edition che si svolgerà dal 14 al 16 ottobre 2016 presso la Fiera di Roma. Si tratta di un evento a cui parteciperanno 500 makers da tutta Europa, per presentare e condividere idee, progetti ed esperienze in grado di trasformare le opportunità offerte dalla tecnologia in oggetti reali ed innovativi.

  • Benessere
    Il Giorgi è consapevole che ogni azione educativa e formativa deve essere agita in un ambiente sereno, accogliente, dove lo studente sperimenta lo “stare bene” nel rispetto delle norme che regolano la convivenza. Obiettivo ineludibile è dunque che gli studenti, da subito, imparino a vivere la scuola come luogo di vita, di crescita e di formazione, perché possano costruire conoscenze, capacità, competenze nello “stare bene insieme”, nell’affermazione di una unità inscindibile di ragione, sentimenti, emozioni, in una relazione positiva, costruttiva, solidale con gli adulti e con i pari.

 
Istituto Tecnico Tecnologico "G. Giorgi"
 

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Amalfi 6
72100 Brindisi (BR)
Tel.: 0831 418894 / Fax: 0831 418882
Mail: brtf010004@istruzione.it
PEC: brtf010004@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: BRTF010004
Codice Fiscale: 80001970740
Codice Univoco Ufficio: UFRP4Y

© 2020 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web 3.1 - Template Italia configurato sul tema accessibile EduTheme V.2.5 (Jupiter)