Istituto Tecnico Tecnologico G. Giorgi Brindisi

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

G. GIORGI

BRINDISI

INFORMATICA, TELECOMUNICAZIONI
ELETTRONICA, ELETTROTECNICA, AUTOMAZIONE
MECCANICA MECCATRONICA, ENERGIA

Giovanni Giorgi

Giovanni Giorgi

La vita

Nasce a Lucca il 27 gennaio 1871.
Nel 1893 si laurea in ingegneria all’Università di Roma.
Inizia a lavorare come ingegnere elettrotecnico e dirige, dal 1906 al 1923, l’ufficio tecnologico del Comune di Roma. Si interessa particolarmente a problematiche della trazione elettrica e di trasporti d’energia.
Il 13 ottobre 1901 presenta, al Congresso di Elettrotecnica di Roma, il suo più importante contributo, “Unità razionali di elettromagnetismo”, prosecuzione dell’opera scientifica di Galileo Ferraris.
Nel 1926 è vincitore di concorso, precedendo in graduatoria anche E. Fermi; diventa professore di Fisica matematica all’Università di Cagliari.
Nel 1929 è docente all’università di Palermo.
Nel 1934 insegna nella Facoltà d’Ingegneria a Roma, ove rimane sino al 1942.
Muore a Livorno il 19 agosto 1950.

 

Il sistema di misura MKSA

Oggi è soprattutto ricordato per il sistema di misura MKSA, detto Giorgi: è un’estensione del vecchio sistema MKS ad un sistema di misure a 4 unità fondamentali (metro, chilogrammo, secondo, ampère). Nel 1935 la Commissione Elettrotecnica Internazionale lo farà proprio e nel 1948 lo trasformerà nel Sistema Internazionale.Fu socio dell’Accademia nazionale dei Lincei e di altre accademie nazionali ed estere.Fu autore di oltre 350 pubblicazioni riguardanti argomenti di elettrotecnica, di fisica matematica, di analisi , di storia della scienza, ma anche di pregevoli saggi divulgativi.I suoi vasti interessi in ambito scientifico lo portarono ad anticipare alcune intuizioni sulla relatività.Notevoli furono i suoi contributi alla moderna teoria delle reti elettriche, al calcolo operazionale e alla teoria delle macchine elettriche.

 
Ministero dell'Istruzione

Istituto Tecnico Tecnologico G. Giorgi BrindisiIstituto Tecnico Tecnologico "G. Giorgi"

 

Ufficio Relazioni Pubblico

Via Amalfi 6
72100 Brindisi (BR)
Tel.: 0831 418894 / Fax: 0831 418882
Mail: brtf010004@istruzione.it
PEC: brtf010004@pec.istruzione.it
Codice Meccanografico: BRTF010004
Codice Fiscale: 80001970740
Codice Univoco Ufficio: UFRP4Y

© 2020 Argo Software - Portale realizzato con la piattaforma Argo Web - ITT G. Giorgi (Brindisi)